SERIGRAFIA ANTONIO CAZZAMALI 1985 NUMERATA ERCOLE CAVALLE DIOMEDE AUTENTICA

Riferimento: 124224977187

990,00 €
Serigrafia firmata
numerata e autenticata
Antonio CAZZAMALI
Ercole e le Cavalle
di Diomede
Italia, 1985/86
TITOLO
Serigrafia firmata
numerata e autenticata
Antonio CAZZAMALI
Ercole e le Cavalle
di Diomede

Cliccare sulle foto
per visionare versioni ad alta risoluzione.
ORIGINE
Italia
PERIODO
1985/86
AUTORE
L'opera è firmata e autenticata sul retro.
Antonio CAZZAMALI
Nato a Milano nel 1934... Pittore e scultore, presente sulla scena artistica da molti anni, si dedica anche alla grafica e all’arte orafa. E’ uno dei maggiori esponenti della pittura spaziale, con cui ha conquistato grande fama. Ha esposto in Italia e all’estero, in mostre personali e collettive, a New York, Milano, Torino, Roma, Basilea, Campione d’Italia, Catania, Sanremo, Stresa, Genova e in molte altre città. Ha ottenuto premi e riconoscimenti prestigiosi, l’Ambrogino d’Oro del Comune di Milano, la medaglia del Trentennale della Repubblica Italiana e la Coppa del ministro del Turismo. E’ membro dell’Accademia Culturale d’Europa ad honorem... Fonte
TECNICA
Serigrafia
DIMENSIONI
13 x 13 cm
Cornice: 33 x 33 cm
CONDIZIONI
Ottime. Piccoli difetti sulla cornice visibili in foto. Valutare attraverso le foto allegate.
Acquisti e vendite:

Jacopo 3349703875
Spedizioni e Ufficio: 032253440

Per qualsiasi evenienza, non esitare a contattarci.
email: info@vintage-shop.it

© 2018 VINTAGE SHOP S.R.L.
via Borgomanero 6/b - 28040 Paruzzaro(NO) - P.iva 02567210030
Importante: indicare il numero di telefono in quanto spedisco con corriere, per evitare costo di giacenza.

È gradito il ritiro a mano.

Accettiamo tipi di pagamento in conformità alle regole eBay.

Le foto all’interno dell’inserzione sono da considerarsi parte integrante della descrizione.

Il pagamento dovrà essere effettuato entro 5 gg dalle chiusura dell’asta, salvo accordi presi in precedenza alla chiusura della stessa.
No vaglia postale.

Buon Acquisto!

Vintage-Shop
124224977187

LE NOVITA' DI OGGI

Cosa dicono di noi